fbpx

Ultime News

Benvenuti in S.I.C.A.

info@sicoaching.it

+ 39 02 36102136

Top

HR Strategico, la nuova frontiera delle risorse umane

Società Italiana Coaching AziendaleNews HR Strategico, la nuova frontiera delle risorse umane

HR Strategico, la nuova frontiera delle risorse umane

Forse in questo momento ti starai chiedendo: Cos’è un HR Strategico? Come si diventa HR Strategico? Che cosa significa esattamente svolgere l’attività di risorse umane strategiche? Quando la maggior parte delle persone pensa alle risorse umane, probabilmente pensa ad annunci di lavoro, colloqui, buste paga, file personali, regolamenti, rimostranze e svariati compiti amministrativi. Se è quello a cui anche tu stai pensando, o se semplicemente è il tuo modo d’interpretare il ruolo di responsabile di risorse umane, allora leggi questo articolo  che ti darà gli strumenti per potenziare la tua carriera, diventare un manager autorevole e riconosciuto dai tuoi capi e una risorsa strategica dell’azienda.

 

Ti consiglio di iniziare subito a pensarti come un professionista delle risorse umane strategiche. Ciò significa che invece di ricevere le linee guida dai tuoi capi, sarai tu a condurre i tuoi superiori nella costruzione di una struttura efficace e di una cultura aziendale che supporti le loro strategie organizzative.

Per diventare HR Strategico devi fare due cose: sviluppare una leadership evoluta e avere un Piano strategico

Chi ha una leadership evoluta è una persona, un professionista che sa influenzare positivamente le altre persone. Devi essere in grado di far arrivare il tuo messaggio. Questo oggi lo sanno fare solo in pochissimi semplicemente perchè hanno la capacità di comunicare meglio ciò che vogliono. Se in questo momento tu non ci stai riuscendo non è perchè gli altri non ascoltano, semplicemente il tuo messaggio non è strutturato e non è efficace. Sviluppare una leadership evoluta, lavorando sulle tue soft skills, in questo momento ti può aiutare tantissimo nella tua carriera e nella tua vita personale. ti permetterà di far emergere e comunicare con chiarezza agli altri i tuoi bisogni.

Avere un piano strategico significa organizzare una serie di interventi in ordine logico. Nulla di diverso o innovativo rispetto a quello che si trova nel mercato oggi ma bisogna sapere a che livello fare l’intervento. Non basta comprare formazione o coaching a caso o perchè tanto ci sono i “fondi” da utilizzare,  bisogna avere un piano, una strategia a medio lungo termine cheti porti a raggiungere degli obiettivi prefissati. Possibilmente in accordo con il board o la proprietà.

 

Perchè è importante la figura dell’HR Strategico in azienda?

 

Se nel 2020 hai guidato o gestito una squadra, o semplicemente hai fatto parte di un team di lavoro, probabilmente hai affrontato sfide e cambiamenti che non hai mai sperimentato prima. Questa situazione ha da un lato travolto i leader e le loro squadre e dall’altro creato aree di miglioramento, accelerato processi che non decollavano. Soprattuto ha creato la consapevolezza che esistono altri modi di lavorare e i risultati non cambiano. Pensa solo allo smart working. Una procedura che esisteva già, in pochissimi applicavano per paura di un calo di impegno da parte dei lavoratori, meno controllo, difficoltà di comunicazione e molto altro ancora.

Ora molte aziende si stanno strutturando per ricorrere in percentuale maggiore allo smart working perchè, laddove possibile, offre un ottimo compromesso ed è funzionale, come in altri casi invece non è funzionale. Non voglio aprire un dibattito sullo smart working voglio solo farti fare una riflessione su come le persone di diverse generazioni hanno affrontato questo cambiamento. Alcuni sono stati letteralmente travolti altri hanno trovato nelle difficolta dei pro e dei punti di forza da sfruttare a proprio vantaggio. Quello che ti voglio dire è che è dimostrato che le aziende che avranno la capacità di adattarsi più velocemente ai cambiamenti saranno quelle che otterranno maggiori risultati.

Lo sanno bene tutte quelle aziende che stanno investendo sempre di più in figure strategiche all’interno delle risorse umane. Persone in grado di capire il contesto socio economico e in grado di guidare le persone verso un risultato. Per fare questo è necessaria all’interno delle organizzazioni la figura dell’HR strategico in grado si allenare le competenze necessarie per un posto di lavoro veramente dinamico. Nei prossimi 10 anni la figura dell’Hr Strategico sarà tra le più richieste e noi di Società Italiana Coaching Aziendale stiamo investendo moltissime risorse su questa nuova figura. Per saperne di più puoi anche guardare questo video.

Roberto Cajano
Roberto Cajano

Roberto Cajano fondatore di Società Italiana Coaching Aziendale da più di 20 anni collabora con grandi aziende multinazionali inizialmente come consulente manageriale e poi come business coach. Come Trainer e Coach si impegna costantemente per portare la cultura delle alte prestazioni in azienda e lo fa attraverso i programmi di Società Italiana Coaching Aziendale.

No Comments

Leave a Comment