fbpx

Ultime News

Benvenuti in S.I.C.A.

info@sicoaching.it

+ 39 02 36102136

Top

Quanto sei sicuro di te?

Quanto sei sicuro di te?

Quanto sei sicuro di te?

Quanto ti senti sicuro di te? Abbastanza, o vorresti averne di più?

Sia che qualcuno dimostri fiducia in se stesso essendo deciso, provando cose nuove o mantenendo il controllo quando le cose si fanno difficili, una persona con un’elevata fiducia in se stesso sembra vivere la vita con passione ed entusiasmo. Le persone tendono a fidarsi e rispettare questi individui, il che li aiuta a costruire ancora più fiducia in se stessi, e così il ciclo continua.

Tuttavia, non è sempre facile avviare quel ciclo. Quindi, da dove si inizia a migliorare la fiducia in se stessi costruendo l’autoefficacia?

Un buon punto di partenza è guardare quanto credi di essere efficace nella gestione e nell’esecuzione di compiti specifici. Questa è definita “autoefficacia” e svolge un ruolo importante nel determinare i livelli generali di fiducia in se stessi.

 

Albert Bandura è uno dei principali ricercatori di autoefficacia. La sua teoria dell’autoefficacia spiega la relazione che c’è tra la fiducia nelle proprie capacità e rispetto a come una persona esegua effettivamente e per bene un compito o una serie di azioni. Bandura dice che “autoefficacia” e “fiducia” non sono proprio la stessa cosa. La fiducia è una forza di convinzione generale, non specifica. D’altra parte, l’autoefficacia è la convinzione nelle proprie capacità di raggiungere qualcosa di specifico.

 

Costruire la fiducia in se stessi

 

In questo momento, non importa quale sia il tuo livello di fiducia in te stesso, probabilmente puoi migliorarlo, ma devi credere in te stesso e nelle tue capacità prima di chiunque altro.

La teoria dell’autoefficacia di Bandura è un ottimo punto di partenza per iniziare a cercare modi per migliorare il modo in cui vedi le tue capacità. Secondo la teoria, ci sono quattro fonti di autoefficacia:

 

  1. Esperienze di maestria: cose in cui sei riuscito in passato.
  2. Esperienze ausiliarie: vedere persone simili a te avere successo.
  3. Persuasione sociale: sentire dagli altri che sei capace.
  4. Stato emotivo: rimanere positivi e gestire lo stress.

 

Tre di queste fonti (la prima, la seconda e la quarta) sono sotto il tuo controllo, quindi le esamineremo più da vicino. Tuttavia, sebbene non possiamo costringere le persone a dire cose positive su di noi (la terza fonte), possiamo aumentare la probabilità di ricevere feedback positivi essendo più sicuri in generale.

 

Sviluppare esperienze di maestria

Maggiore è il successo che riscontri, maggiore sarà il successo che avrai in futuro. Ma se il successo arriva troppo facilmente, probabilmente non contribuirà alla tua autostima. Le esperienze di maestria sono quelle conquiste in cui sai che sono stati il tuo duro lavoro e il tuo impegno a portarti al successo.

Per godere di questo tipo di esperienze, lavora su motivazione, tenacia e determinazione.

Motivazione e fiducia in se stessi sono collegate. Quando ne avrai motivazione, probabilmente avrai più fiducia. In genere puoi aumentare la tua motivazione procedendo come segue:

 

    • Pensare positivo
    • Sviluppo di Obiettivi personali efficaci
    • Creare un ambiente motivante.

 

Un’altra area da esaminare è il tuo locus, o punto centrale, di controllo. Per sviluppare la maestria, devi credere che i tuoi sforzi ti abbiano portato al successo. Devi credere, in generale, che sei responsabile del tuo successo, che non dipende da una forza esterna, come la fortuna o il destino.

 

Per iniziare a sviluppare abilità maggiori, procedi come segue:

 

    • Chiedi incarichi che saranno impegnativi, ma in cui puoi riuscire.
    • Valuta le tue abilità con strumenti di analisi
    • Migliora le tue capacità di Problem solving e decisionali. Ciò contribuirà a creare una sensazione generale di fiducia nelle scelte che fai.
    • Impegnati nello sviluppo personale e professionale per rimanere aggiornati e informati.

 

Osserva gli altri

Una parte interessante della teoria di Bandura è l’idea che vedere il successo degli altri migliora la tua fiducia in te stesso. Se ti consideri simile a qualcun altro e vedi i suoi risultati, è probabile che tu ti impegni e creda di poter ottenere un successo simile.

Più pensi di essere simile, maggiore sarà l’influenza. Quindi, se il tuo capo ha un background di istruzione e lavoro simile, può migliorare la tua fiducia. Se vedi gli altri lavorare sodo e avere successo, questo può anche motivarti e aumentare la tua fiducia.

Potrebbe anche essere vero il contrario. Se vedi che le persone fanno grandi sforzi e non ottengono nulla, ciò può minare la tua fiducia, soprattutto se pensi che i tuoi talenti e le tue capacità siano simili alle loro.

 

Prova i seguenti suggerimenti:

  • Crea Rete, e circondati di persone esperte e di successo.
  • Cerca un Mentore che ha un background simile al tuo.
  • Impara da chi ti circonda. Nota cosa fanno per avere successo.
  • Scegli di lavorare per aziende e settori con potenziale di crescita.

 

Gestisci lo stress

Quando lo stress prende il sopravvento sulla tua vita, i risultati possono essere dannosi. Essere bravi a gestire lo stress, tuttavia, può essere fonte di fiducia: credere di poter gestire qualsiasi cosa che potresti ragionevolmente affrontare, può darti energia e una sensazione di potere. Puoi costruire questo tipo di emozione positiva quando impari a controllare le fonti di stress nella tua vita.

Se lasci che lo stress ti controlli, probabilmente ti sentirai molto negativo. Puoi interpretare lo stress come un fallimento, che può portare a ulteriore stress e pensieri negativi.

Per essere fiducioso, devi essere positivo. Affronta direttamente le situazioni stressanti e impara le strategie per gestirle.

 

Per gestire meglio lo stress, prova queste idee:

  • Impara ad essere
  • Rifletti e scopri se sei un pensatore positivo o negativo, e apporta le modifiche di cui hai bisogno.
  • Impara da esperti le tecniche chiave di gestione dello stress, per comprendere lo stress e proteggerti da esso.

 

Punti chiave

L’autoefficacia è una parte importante della fiducia in se stessi. La teoria afferma che livelli elevati di autoefficacia portano, attraverso una maggiore efficacia, a un maggiore successo e soddisfazione personale.

 

Alcune persone sembrano essere naturalmente sicure di sé, ma la maggior parte di noi ha bisogno di migliorare la propria fiducia e abbiamo il potere di farlo.

 

Concentrati sulle esperienze della tua vita in cui hai avuto successo. Questo può darti la possibilità di vedere il lato positivo dei tuoi errori e delle battute d’arresto. Scegli di credere in te stesso e circondati di altre persone positive e sicure di sé. Più vedi il successo di altri le cui abilità e capacità sono simili alle tue, più è probabile che tu creda che anche tu puoi raggiungere quel successo. Combina tutta questa energia positiva con grandi strategie di gestione dello stress e presto migliorerai i tuoi livelli di fiducia personale.

 

Se vuoi scoprire come migliorare Empowerment & Leadership, lavorando con i migliori Coach italiani, clicca qui sotto

 

Scopri come migliorare la tua Leadership

 

Roberto Cajano
Roberto Cajano

Roberto Cajano fondatore di Società Italiana Coaching Aziendale da più di 20 anni collabora con grandi aziende multinazionali inizialmente come consulente manageriale e poi come business coach. Come Trainer e Coach si impegna costantemente per portare la cultura delle alte prestazioni in azienda e lo fa attraverso i programmi di Società Italiana Coaching Aziendale.

Leave a Comment